Facciamo viaggiare i bellunesi dal 1989

TOUR DEL MONTENEGRO

Stampa

Ritrovo dei Sig.ri Partecipanti ad ora e luogo da stabilire. Sistemazione in pullman e partenza per Treviso, Trieste, passaggio del confine sloveno e della frontiera croata, prosecuzione per la regione Herzegovina. Pranzo in ristorante lungo il percorso . In serata arrivo a MOSTAR, città simbolo dell'incontro-scontro di religioni e culture, fortemente danneggiata nelle recenti guerre balcaniche. Sistemazione in hotel, cena e pernottamento.

Prima colazione in hotel. In mattinata breve visita della città divisa dal fiume Neretva, su una sponda sorgono i quartieri cattolici, e sull'altra quelli musulmani. La visita prende inizio dalla chiesa francescana nella parte cattolica. Oltre il Ponte Vecchio (ponte turco del XVI secolo, patrimonio dell'UNESCO), si entra nella parte mussulmana, affollata di negozi caratteristici e ristoranti tipici attorno alla moschea. Al termine proseguimento per il  Montenegro verso il Monastero Ostrog. Pranzo in ristorante. Nel pomeriggio visita del Monastero, che si presenta sopra i pendii quasi verticali che dominano la tranquilla valle del fiume Zeta, caratterizzati da una luce e un aspetto fiabesco, quasi irreale. Fu costruito nella seconda metà del Seicento. E' il luogo di pellegrinaggio più importante del Montenegro, e punto d'incontro delle tre confessioni religiose: ortodossa, cattolica e islamica. In serata arrivo a Podgorica, capitale del Montenegro, stato che è divenuto Repubblica autonoma dal 2006. Sistemazione in hotel, cena e pernottamento.

Prima colazione in hotel, incontro con la guida e proseguimento per Virpazar da dove parte il battello per fare il giro sul lago, il più grande dei Balcani. Il lago è situato al confine fra l'Albania e il Montenegro. Alla prima appartengono circa i 2/3 della superficie ed è così chiamato in quanto sull'estremo sud-orientale si trova la città di Scutari. Pranzo in ristorante in corso di visita. Proseguimento per Cetinje, l'antica capitale del Montenegro. Visita del monastero e del Palazzo del re Nicola. Anche se oggi Cetinje non è più la capitale del Montenegro, è rimasta comunque il centro spirituale, educativo e culturale dello stato. Partenza per Budva, sistemazione in hotel, cena e pernottamento.  

Prima colazione in hotel, incontro con la guida e visita di Budva, tra le più antiche città dell'Adriatico. Le mura di cinta di Budva sono testimonianza della sua importanza in questa parte di Adriatico e anche di una storia burrascosa. Si visita la città vecchia con la fortezza e le mura. Proseguimento per Perast da dove ci si imbarca sul battello per la visita dell'isolotto con la chiesa della Madonna dello scoglio. Proseguimento per Cattaro (Kotor) e pranzo in ristorante. Al termine visita della città che ha un passato lungo più di due millenni, durante il quale è sempre stata un centro culturale e politico importante della zona del sud Adriatico, città di commercianti e uomini di mare. Partenza per Trebinje, sistemazione in hotel, cena e pernottamento.

Prima colazione in hotel. In mattinata partenza per Dubrovnik, una splendida città, fondata nel V secolo d.C;  da allora vide passare imperi e personaggi, e raccolse tra le sue grandiose mura beni e tesori. Nel  Medioevo ed epoca Rinascimentale fu la culla della cultura e della  scienza croata. Centinaia di migliaia di tonnellate di pietra, materiale costruttivo delle sue mura, (lunghe 1940 m, alte fino a 25 m, larghe tra 1,5 e 6 m), servirono però a difendere il tesoro piu' prezioso alla popolazione di Dubrovnik – la Libertà.  Arrivo, incontro con la guida e visita della citta' con il convento francescano con una tra le piu' antiche farmacie
d’ Europa, San Biagio, Palazzo dei Rettori, piazza della Loggia, statua del paladino Orlando (simbolo della liberta' della citta’),  Palazzo Sponza, Palazzo della Gran Guardia,  Torre dell’ Orologio e piccola fontana di Onofrio, Cattedrale ... Pranzo in ristorante. Dopo il pranzo completamento delle visite e tempo libero  in citta'. Nel tardo pomeriggio prosecuzione per Neum in Herzegovina. Arrivo, sistemazione in hotel, cena e pernottamento.

Prima colazione in hotel. Partenza per Spalato, incontro con la guida e visita della città con il Palazzo di Diocleziano (fatto costruire dall' imperatore Diocleziano tra il 295 e 305 dagli architetti Filotas e Zoticos e dove l' imperatore si ritirò dalla vita politica); le Cantine,il Peristilio, il Tempio di Giove, le Porte Aenea, Argentea, Aurea e Ferrea; Cattedrale di San Doimo (sorta come mausoleo di Diocleziano, e consacrata quando il sarcofago contenente il corpo di Diocleziano venne spostato e sostituito con le spoglie di San Doimo); Battistero di San Giovanni (corrisponde all' antico tempio di Giove). Al termine della visita pranzo in ristorante. Dopo il pranzo prosecuzione per Zara. Arrivo, incontro con la guida e visita della citta' con la Cattedrale di Santa Anastasia (fondata dai bizantini nel secolo 9° e ricostruita in stile romanico nel secolo 12°); l'Organo marino, un curioso ingegno che sfrutta i movimenti delle onde marine per produrre i suoni, facendo in quel modo “suonare” il mare. Al termine della visita sistemazione in hotel, cena e pernottamento.

Prima colazione in hotel. In mattinta partenza per l'Italia. Pranzo lungo il percorso. Al termine proseguimento del viaggio per Trieste con arrivo in serata.

Punti di ritrovo
  • BELLUNO - P.le Resistenza - Stadio BL (orario da definire)
  • MAS - Davanti Panificio FANT (orario da definire)
  • SEDICO - Davanti Panificio COSTA (orario da definire)
  • SANTA GIUSTINA - Piazza (orario da definire)
  • BUSCHE - Bar Bianco (orario da definire)
  • FELTRE - Davanti Ospedale (orario da definire)
  • FONZASO - Pizzeria La Fenadora (orario da definire)
  • SALITA POSTI BLOCCATI - NESSUNO (orario da definire)
La quota comprende
  • viaggio in pullman gran turismo
  • sistemazione in hotel 4 stelle in camere doppie
  • tasse di soggiorno
  • tutti i pasti come da programma
  • bevande ai pasti (1/4 di vino e ½ di minerale)
  • guide parlanti italiano come da programma
  • ingressi previsti nel programma ( Monastero di Ostrong, il Castello di Re Nicola a Cetinje, Lago di Scutari, Santuario Madonna dello Scoglio a Perasto, sotterranei del Palazzo Diocleziano e Cattedrale a Spalato)
  • giro in battello Lago di Scutari
  • passaggio in barca Isola dello Scarpello
  • assicurazione medico/bagaglio
  • accompagnatore
La quota non comprende
  • le mance
  • eventuali altri ingressi
  • le camere singole suppl. di € 135,00
  • gli extra in genere.
Supplementi

Documento indispensabile: CARTA D’IDENTITA’ valida e non rinnovata o Passaporto in corso di validità.

Possibilità di stipulare all’atto dell’iscrizione, la polizza annullamento viaggio

All’iscrizione acconto di €  215,0

Documenti

 

Passaporto in corso di validità.

Ulteriori note

Annullamenti: In caso di annullamento da parte del cliente per motivi propri, verranno applicate le seguenti penali: 10% fino a 30 giorni prima della partenza; 25% dai 29 ai 15 giorni prima della partenza; 50% dai 14 ai 9 giorni prima della partenza, 75% dagli 8 ai 4 giorni prima della partenza; 100% da meno di 3 giorni dalla partenza.
In caso di annullamento da parte dell'Agenzia Viaggi sarete informati al massimo 15 giorni prima della partenza; L'acconto versato sarà restituito tramite bonifico bancario. Una mancata comunicazione da parte nostra di tale annullamento potrebbe essere dovuta all'impossibilità di raggiungervi telefonicamente. In tal caso siete pregati di contattarci in tempo utile allo 0437 858150



REGISTRATI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!

Resta aggiornato sulle nostre novità e promozioni.

Consulta la Privacy Policy per maggiori informazioni.